ALLENATORE

Gaetano Gebbia

Un coach italiano di altissimo livello



BIOGRAPHY

Gaetano Gebbia, dopo gli inizi a Ragusa si trasferisce a Roma per far parte dello staff tecnico del settore giovanile della Stella Azzurra, squadra militante nel massimo campionato di pallacanestro.

Nel 1983 approda a Reggio Calabria rivestendo, nell’allora Cestistica Piero Viola, il ruolo di vice allenatore e di responsabile del settore giovanile.
Come vice di Benvenuti, Puglisi, Zorzi e Recalcati, recluta ed allena giocatori che diventeranno importanti nel basket nazionale quali Avenia, Tolotti, Attruia, Livecchi, Sconochini.

Nel 1995 vince con la squadra cadetti lo scudetto nel campionato nazionale; nello stesso anno è assistente con la Nazionale Juniores al Campionato del Mondo in Grecia.

Dalla stagione 1996/1997 al 2000 svolge il ruolo di Capo Allenatore, sempre con la squadra reggina.

Arrivano per la prima volta in Italia alcuni importanti giocatori quali Diego Fajardo, Jay Larranaga, Brian Oliver, Alejandro Montecchia, Carlos Delfino e Manu Ginobili, la stella dei San Antonio Spurs.

Nel 1997 è chiamato da Ettore Messina quale assistente della squadra Nazionale con la quale partecipa al Campionato Europeo di Barcellona, manifestazione che si conclude con la conquista della medaglia d’argento.

Nel 1999 ottiene la promozione della Viola in A1 e nella stagione successiva sfiora le semifinali playoff.

Nel 2001 svolge il ruolo di assistente della squadra nazionale sperimentale ai Giochi del Mediterraneo in Tunisia (medaglia di bronzo) e subito dopo inizia la collaborazione con la Fip quale Responsabile Tecnico del Settore Squadre Nazionali Giovanili Maschili.

Oltre ad allenare tutte le formazioni nazionali giovanili, organizza e coordina l’attività di monitoraggio e reclutamento, realizzando e sviluppando, a tal fine, il Progetto di Qualificazione Nazionale (PQN).

Chiamato da Carlo Recalcati, si occupa della formazione degli allenatori, fino a divenirne egli stesso Responsabile Tecnico, avviando la riforma dei corsi di formazione ed il Progetto di Aggiornamento Obbligatorio (PAO).

Nel 2011 fonda iCoachforyou, agenzia di consulenza tecnica e formazione, collaborando con società ed allenatori.

Nel 2012 viene chiamato dalla Reggina Calcio quale coordinatore del settore giovanile.

Nel 2013 assume il ruolo di Coordinatore Tecnico Regionale del Coni Calabria.

Dal 2015 al 2017 è Direttore Tecnico della TRENTINO BASKETBALL ACADEMY; contestualmente allena il Val Gallico, militante nella serie C Silver e le squadre giovanili della LU.MA.KA di Reggio Calabria con cui collabora tuttora.

Da anni svolge pure attività di consulenza con le società San Paolo Ostiense di Roma e PCR di Messina.

Tecnico di 4° livello CONI, Allenatore Benemerito della Federazione Italiana Pallacanestro, Palma di bronzo al merito tecnico, è Docente Nazionale della Scuola dello Sport e Docente esperto della Scuola Regionale dello Sport.

Dal 2004 al 2008 ha insegnato “Teoria, Tecnica e Didattica della Pallacanestro”, presso l’Università degli Studi “Magna Græcia” di Catanzaro.

Nel 2007 è fra i soci fondatori dell’APG (Allenatori Pallacanestro Giovanile), di cui ha rivestito la carica di presidente.

Relatore a numerosi clinics per allenatori, istruttori, dirigenti, arbitri, in Italia e all’estero, ha scritto diversi articoli tecnici, è coautore del libro “Insegnare lo sport – Manuale di Metodologia dell’Insegnamento Sportivo”
nonché autore dei libri “L’allenatore in cattedra – Manuale per i formatori sportivi” e “La Pallacanestro di Vittorio Tracuzzi”.